Cristina Pancini, (NOTHING BUT) FLOWERS
Cristina Pancini, (NOTHING BUT) FLOWERS
Cristina Pancini, (NOTHING BUT) FLOWERS

Cristina Pancini, (NOTHING BUT) FLOWERS

Prezzo di listino €95

Tasse incluse.

(Nothing but) Flowers si propone come il diario di geografie e cronologie dilatate ch hanno coinvolto Cristina Pancini fra Lipsia, Milano e la Toscana, dal febbraio 2014 al settembre 2015, fino a oggi.
Nel febbraio 2014, Cristina trascorre un mese a Lipsia, abitando la stanza di Natasha, una giovane donna russa: qui si confronta con lo spazio privato altrui, connotato da oggetti e memorie a lei sconosciute.
Guidata dalla curiosità, scruta gli oggetti e attribuisce loro una vita, una possibile storia. Fra le tante suggestioni nota la ricorrenza di immagini di fiori e ne è così incuriosita da iniziare a disegnarne alcuni e lasciarli a Natasha.
Carota selvatica, fiordaliso selvatico, malva, camomilla, orchidea selvatica, bottone d’oro, zafferano selvatico, incorniciati e appesi sopra al letto, in alto, vicino alla finestra. Sul tavolo lascia una lettera e l’invito alla sconosciuta ospite russa a fare ciò che vuole con quel regalo.
Nei mesi seguenti, in luoghi lontani da Lipsia, in attesa di una risposta, rivelatasi poi reticente da parte di Natasha, Cristina continua a disegnare fiori.
Il libro raccoglie le tracce di questa esperienza, intreccio di luoghi, identità e culture diverse.

Titolo: (Nothing But) Flowers
Testi e illustrazioni: Cristina Pancini
Tiratura: 75 esemplari numerati
Pagine: 100
Dimensione: 42 x 30.5 cm
Carta: Magnani di Pescia 120 gr.
Rilegatura: cucitura a mano
Editori: Boîte Editions (Lissone) e Gli Ori | Editori contemporanei (Pistoia)
Tipografia: Bandecchi e Vivaldi, Pontedera
Pubblicazione: dicembre 2016

Cristina Pancini, (NOTHING BUT) FLOWERS