Libera Mazzoleni, BROTHELS
Libera Mazzoleni, BROTHELS
Libera Mazzoleni, BROTHELS
Libera Mazzoleni, BROTHELS
Libera Mazzoleni, BROTHELS
Libera Mazzoleni, BROTHELS
Libera Mazzoleni, BROTHELS
Libera Mazzoleni, BROTHELS
Libera Mazzoleni, BROTHELS
Libera Mazzoleni, BROTHELS

Libera Mazzoleni, BROTHELS

Prezzo di listino $39

Tasse incluse.

Brothels racconta una storia silenziosa, come lo sono le vicende dimenticate, sepolte sotto la polvere.

Con questo libro Libera Mazzoleni riporta alla luce quella particolare condizione di schiavitù della donna avviata al bordello, dove il suo corpo è trasformato in forza lavoro destinata alla soddisfazione di una sessualità maschile intesa come sfogo, appagamento di pulsioni irrefrenabili, diritto di possesso. 

“Il mio percorso di ricerca” scrive l’artista “mi ha portato a scoprire, con sgomento, che i bordelli erano diffusi perfino nei campi di sterminio nazisti, destinati sostanzialmente alla produzione di cadaveri, che funzionavano a pieno ritmo durante il regime fascista, cultore del mito della virilità maschile, che erano la meta dei militari durante le pause dalla guerra combattuta al fronte, una guerra che spesso ricorreva anche all’arma dello stupro per umiliare il nemico, violando il corpo della 'sua' donna. E’ stato un cammino faticoso, attraversato da molte emozioni: dolore, compassione, sgomento, rabbia, senso d’impotenza ma anche determinazione a denunciare la miseria dell’ideologia patriarcale che ancora oggi impoverisce le nostre società e rende insicura la vita di tante donne; determinazione a continuare la lotta non contro gli uomini, ma contro un sistema sessista che nessuna dichiarazione dei diritti umani riesce a smantellare”. 

Questo libro è dedicato alle donne ferite e uccise dalla violenza del patriarcato, a tutte le donne che rifiutano lo status di vittima e rivendicano una soggettività libera di autodeterminarsi e di scegliere il proprio posto nel mondo.

Brothels è un’edizione in tiratura limitata di 250 esemplari di cui 30, numerati e firmati, sono accompagnati da un monotipo.

Graphic Design: Sara Murrone | studiomai.pizza
Formato:
 15,5 x 23 cm
Pagine:
152 a colori e 5 fogli inseriti a mano
Carte: 
Sopporset bianca, 120 gr., Spectral White 90 gr (pagine inserite) Materica Ardesia, 250 gr. (copertina)
Confezione: 
brossura con alette e taglio laser in copertina
Tipografia:
 Litogì, Milano
Rilegatura: 
Legatoria Olona, Milano
ISBN: 9788894703849 
Tiratura: 
250 copie numerate di cui 30 edizioni da collezione, numerate e firmate, accompagnate da un monotipo
Lingua: inglese [traduzione in italiano disponibile in versione digitale]

La realizzazione del libro è promossa dalla galleria Frittelli Arte contemporanea

* * * *

Brothels is a silent story, as are forgotten events, buried under the dust.

With this book Libera Mazzoleni sheds light on that particular condition of female slavery that takes place in the brothel, where a woman’s body is transformed into a workforce destined to satisfy a male sexuality that manifests as the venting of anger, the quelling of uncontrollable impulses, and the right to possess.

"My studies” – writes the artist – “have led me to discover, with dismay, that brothels were common even in the Nazi extermination camps – places that were essentially only designed to produce corpses – which were operating at full capacity during the Fascist regime: a breeding ground for the myth of male virility. These brothels were frequented by soldiers during periods of leave from the front line, in a war that often resorted to the weapon of rape to humiliate the enemy by violating the body of ‘his' woman. This has been a hard road, traversed by many emotions: pain, compassion, horror, rage and a sense of powerlessness, but also determination to testify to the misery of the patriarchal ideology, which, even today, is impoverishing our societies and undermining the lives of so many women; a determination to continue the fight not against men, but against a sexist system that no declaration of human rights can dismantle”.

I am dedicating this work to all those women injured and killed by the violence of the patriarchy, to all those women who have rejected the status of victim and who claim a life with the right to self-determination, and the right to choose their own place in the world.


Brothels is a limited edition of 250 pieces of which 30 specials, signed and numbered, combined with a monotype.
Graphic Design: Sara Murrone | studiomai.pizza
Size:
 15,5 x 23 cm
Pages: 
152 colour pages and 5 pages inserted manually
Paper: 
Sopporset white 135 gr., Spectral White 90 gr. (inside pages), Materica Ardesia 250 gr. (cover)
Format: 
paperback with flaps and cut on the cover
Typography: Litogì, Milano
Binding: 
Legatoria Olona, Milano
ISBN: 9788894703849 
Print run: 
250 pieces of which 30, numbered and signed collector’s edition combined with a monotype
Language: English [Italian translation available in digital version]
Libera Mazzoleni, BROTHELS
Libera Mazzoleni, BROTHELS
Libera Mazzoleni, BROTHELS
Libera Mazzoleni, BROTHELS
Libera Mazzoleni, BROTHELS
Libera Mazzoleni, BROTHELS
Libera Mazzoleni, BROTHELS
Libera Mazzoleni, BROTHELS